Trasformazioni urbane



Mappa 1620
Rappresentazione della città e di Bergoglio, entrambe delineate nei contorni fortificati e nel tessuto interno riprodotto attendibilmente. Lungo la cinta si aprono porte urbiche 'Albareti', 'Reziola', 'Marengo' (in precedenza S.Spirito), 'Nova' (ossia Genova), 'S.Andrea' (chiusa), 'Fori'. Ben definita appare la trama viaria e l'individuazione di tutti gli isolati. In corrispondenza degli edifici di culto, conventi e oratori, figura la scritta esplicativa, parte in latino, parte in italiano, preceduta ciascuna da un numero d'ordine progressivo. Chiaramente visibile il 'nucleo' e la piazza di S.ta Maria di Castello.




Rappresentazioni